Si è giocata oggi 19:30 di mercoledì ventiquattro giugno Inter-Sassuolo a S.Siro per la ventisettesima giornata. I neroverdi scendono in campo con Consigli tra i pali, Muldur e Rogerio sugli esterni, di fatto Toljan a riposo. Al centro Ferrari e Chiriches. A centrocampo invece Magnanelli e Obiang. Si chiude il reparto offensivo con Djuricic che supporta Berardi, Boga e Caputo.

Partita ricca di emozioni, Caputo infila dopo solo quattro minuti Handanovic, e neroverdi avanti. L’Inter non ci sta, si rimbocca le maniche, e pareggia su rigore con il solito Lukaku al quarantunesimo. Vantaggio repentino con Biraghi, 2-1 all’intervallo.

Tra i neroverdi subentrano Kyriakopoulos, Locatelli, Defrel, Haraslin, e Magnani.

Secondo tempo parte a rilento, ma il finale di gara è infuocato ! Gli ospiti trovano un ottimo rigore a nove dalla fine, e Berardi beffa Handanovic, 2-2, carica a mille per De Zerbi.

Una manciata di minuti e l’Inter intravede la vittoria con il 3-2 di Borja Valero. Non piccola complicità della difesa neroverde, che poteva fare di meglio. Il festival del goal termina all’ottantanovesimo con Magnani che lemme lemme firma il pari, appena entrato ! Non manca nulla, anche un rosso a Skriniar, che salterà la prossima partita. Quattro minuti e fischio finale : 3-3, punto d’oro, e risveglio dopo la gara di Bergamo. Prossimo avversario il Verona al Mapei.

Il Sassuolo trova un bel punto in zona salvezza, le rivali rallentano, ma vietato abbassare la guardia, mission not impossible !

Foto sito Sassuolo.