Siamo giunti ormai alla fine di luglio: in attesa dell’inizio del ritiro, della Coppa Italia e del campionato, quest’ultimo lontano anni luce, si sta delineando la rosa per il prossimo anno.

In difesa, notizia delle ultime ore, potrebbe arrivare il rinnovo del terzino Alessandro Mattioli. Il profilo convince la società, visto la giovane età e la proprietà del cartellino, tutto dell’Inter. Dopo i rinnovi di Narciso, Ingegneri, Varutti, e Stefanelli, Cargnelutti potrebbe partire in prestito o ceduto, senza sapere ancora la destinazione. Zaro infine ha molto mercato, essendo amatissimo dai tifosi, potrebbe però rimanere qui ancora a lungo.

A centrocampo Rabiu confermatissimo, così come Muroni, pupillo di mr. Mignani. Sulla via della conferma De Grazia, Laurenti e Bearzotti. In partenza per trovare minutaggio uno tra Messori e Duca, il secondo più facilmente scenderà ancora di categoria eventualmente in prestito.

In attacco ci sarà una vera e propria rivoluzione, Ferrario è richiestissimo in serie D, dalla Pergolettese su tutte, ma è amatissimo dal pubblico di Modena, in quanto trascinatore in serie D. Sodinha e Tulissi gli unici “quasi”certi di rimanere in gialloblu. Gli altri tutti ancora in incognita

Estate ancora lunghissima, ma ci sono le basi per costruire una rosa competitiva. Ritiro, amichevoli estive e Coppa Italia da preparare, aspettando l’inizio del campionato sperando di rivedere presto il Braglia pieno di tifosi canarini…

Foto add. stampa Modena.