Si ricomincia. Si torna in campo domani di domenica dieci gennaio alle 17:30, con Legnago-Modena in programma per la prima partita del 2021, e la diciottesima del girone B di serie C. Armando Perna, ritrova da ex il Modena: una partita nella partita, caratterizzata da un ricordo indelebile per l’ex capitano gialloblu, e sensazioni piacevoli, seppur giocando a porte chiuse. I veneti arrivano da uno 0-0 interno contro il Mantova, e da un 1-1 in casa dell’Arezzo. Il Modena di mr. Mignani in vetta alla classifica invece è reduce da un ottimo periodo di forma con un 2-0 al Braglia contro il Fano, e da una vittoria di misura in casa del Padova nello scontro diretto all’Euganeo. Il Legnago si trova al quattordicesimo posto in classifica a quota diciotto punti, in una zona pericolosa sì, ma non troppo. Il Modena invece condivide la vetta della classifica, con Padova e Sudtirol a trenta tre punti totali. Nelle prossime settimane protagonista il mercato di riparazione, con qualche ritocco per il salto di qualità, cercando di continuare fino alla fine, l’ottima annata fin qui disputata dai canarini.

Ecco i convocati di mr. Mignani

Portieri: Riccardo Aimi, Riccardo Gagno e Antonio Narciso.

Difensori: Francesco Gobbi, Andrea Ingegneri, Daniele Mignanelli, Luca Milesi e Antonio Pergreffi.

Centrocampisti: Enrico Bearzotti, Luca Castiglia, Guido Davì, Fabio Gerli, Mattia Muroni, Mario Prezioso, Mattia Corradi e Riccardo Vaccari.  

Attaccanti: Rocco Costantino, Felipe Sodinha, Gaetano Monachello, Stefano Scappini, Alberto Spagnoli e Tiziano Tulissi.

Fonti e foto sito Modena.