Modena, terzo successo consecutivo: poker alla Samb, al “Braglia” è 4-1

Un poker per trovare il terzo successo consecutivo. Al “Braglia”, il Modena supera per 4-1 la Sambenedettese nel match valido per la 26^giornata del campionato di Serie C girone B: per i Gialli, decisive le reti di Spagnoli, Muroni, Monachello e Castiglia; gol della bandiera ospite siglato da Lescano nel finale.

Comincia con il 3-5-2 mister Michele Mignani: tra i pali torna Gagno, pacchetto difensivo composto da Ingegneri, Pergreffi e Zaro; in mediana Mattioli e Mignanelli giocano larghi, mentre Gerli, Muroni e Castiglia al centro, con il tandem offensivo che vede Luppi affiancare il rientrante Spagnoli. Ottima la partenza del Modena, che passa in vantaggio al 10’: traversone dalla destra di Mattioli, il più pronto ad intervenire in scivolata è Spagnoli, che batte Laborda e fa 1-0. Qualche giro di lancette più tardi, brivido per gli ospiti, con un retropassaggio che mette in difficoltà Laborda, scippato della sfera da Spagnoli, ma bravo a chiudere in angolo sulla conclusione dell’attaccante gialloblu. Al 20’, punizione dalla trequarti di Botta, palla alta. Minuto 23, pericolo per i Gialli, con Biondi che impatta di testa su cross di Botta da punizione, la sfera termina tra le braccia di Gagno. Al 28’ grande azione del Modena sulla destra, Luppi controlla e mette al centro, rimpallo tra Laborda e Spagnoli, con la sfera che termina ad un soffio dal palo. Qualche minuto dopo, contropiede della Samb su corner dei padroni di casa, con Botta che trova Angiulli, la cui conclusione dal limite termina fuori. I ragazzi di Mignani vanno vicinissimi al raddoppio al 34’, Castiglia riceve davanti a Laborda e prova un pallonetto non precisissimo, sul quale salva tutto Enrici, che mette in angolo. Non accade altro, si va a riposo sull’1-0.

Subito due cambi per mister Mignani in avvio di ripresa: entrano Prezioso e Monachello, escono Ingegneri e Luppi. In avvio di ripresa, subito pericolosi i padroni di casa, con una conclusione imprecisa di Gerli che, deviata da Castiglia, diventa insidiosa per Laborda, costretto a mettere in corner. Minuto 51, arriva il raddoppio gialloblu: Muroni va via ad un avversario sulla trequarti e calcia un bolide dal limite, fulminando Laborda e trovando il quarto gol nelle ultime tre gare, che porta i Gialli sul 2-0. Al 59’, ancora Modena pericoloso, con Castiglia che pesca Spagnoli in area, ma la conclusione dell’attaccante termina a lato. Tris del Modena al 66’: Laborda esce su un lancio lungo e respinge di pugno sui piedi di Monachello, che calcia dal limite e, complice la presenza di Castiglia sulla traiettoria, riesce a battere il portiere. Qualche minuto più tardi arriva anche il poker dei Gialli, stavolta è Castiglia ad insaccare alle spalle di Laborda per il 4-0. Doppio cambio per i padroni di casa al 79’: entrano Sodinha e Tulissi, fuori Spagnoli e Muroni. All’89’ accorcia le distanze la Samb, che approfitta di un errore difensivo dei padroni di casa e trova il 4-1 con Lescano. Nel finale, c’è spazio anche per l’esordio del giovane Vaccari, che rileva Castiglia, autore di una buona prestazione. Nei 3’ di recupero non accade altro, al triplice fischio è successo del Modena, che trova il quindicesimo successo stagionale, salendo a quota 50 in classifica; si torna in campo sabato alle 17:30 contro il Perugia in trasferta.

TABELLINO

MODENA: (3-5-2) Gagno; Ingegneri (dal 45’ Prezioso), Zaro, Pergreffi; Mattioli, Muroni (dal 79’ Tulissi), Gerli, Castiglia(dall’87’ Vaccari), Mignanelli; Luppi (dal 45’ Monachello), Spagnoli (dal 79’ Sodinha). A disp.: Narciso, Chiossi, Rabiu, Scappini, De Santis, Bearzotti, Varutti. All.: Mignani.

SAMBENEDETTESE: (4-2-3-1) Laborda; Fazzi, Biondi, D’Ambrosio, Enrici (dal 75’ Serafino); Angiulli, Rossi (dal 54’ Padovan); Botta, D’Angelo, Trillò (dal 54’ Chacon); Lescano. A disp.: Nobile, Di Pasquale, Cristini, Mehmetaj, Sgrugli, De Goicoechea, De Ciancio, Lombardo, Liporace. All.: Montero.

Arbitro: sig. Luigi Carella di Bari.

Assistenti arbitrali: Giuseppe di Giacinto di Teramo e Giulio Basile di Chieti.

4^ufficiale: sig. Tommaso Zamagni di Cesena.

MARCATORI: 10’ Spagnoli (M), 51’ Muroni (M), 66’ Monachello (M), 75’ Castiglia (M), 89’ Lescano (S).

AMMONITI: Prezioso (M); Botta, Chacon (S). – ANGOLI: 10-1 per il Modena. – RECUPERI: 0’ p.t.; 3’ s.t..

(fonte foto: Modena F.C. 2018 – http://www.modenacalcio.com)

Salvatore Fratello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...