Dopo vent’anni di Formula 1 Kimi Raikkonen decide di ritirarsi. Kimi è stato un pilota che nella sua lunga carriera ha vinto poco, nonostante il suo grandissimo talento. Oltre al titolo vinto con la Ferrari nel 2007 avrebbe potuto vincerne uno anche quattro anni prima, nel lontano 2003, quando correva per la Mclaren, ma la monoposto del team di Woking era troppo fragile. Kimi è un personaggio che mancherà tanto alla F1, in particolare con le sue risposte fredde, e prive di emozioni apparenti durante le interviste, sempre accompagnate da uno sbuffo iniziale. Obbligatorio ricordare quel celebre team radio del Gp di Abu Dhabi 2012, quando era in testa alla corsa a bordo della sua Lotus- Renault. In quel contesto il suo ingegnere di pista gli diede dei consigli per mantenere un passo gara, in modo da preservare la vettura. Kimi disse in maniera schietta :”Please give me drive alone!”, tradotto in italiano :”Per favore lasciami guidare!”. In tre parole, occhi di ghiaccio.

A cura di Stefano Penner, foto Wikipedia.