GP Italia. Chiusa la prima sessione con Hamilton che conduce in 1:20.926, seguito da Max Verstappen a +0.452, e Valtteri Bottas con un distacco di +0.525. Ben figurano le due Aston Martin, tra le quali Lance Stroll protagonista in positivo con il quarto tempo, Sebastian Vettel in grande spolvero appena due posizioni più sotto. Ancora in difficoltà le Ferrari: settimo tempo per Sainz, mentre per Leclerc un desolante undicesimo posto, non molto bene per essere al GP di Monza. 

Sono solo i primi dati del fine settimana, quindi è plausibile che ogni scuderia si sia un po’ nascosta nelle prestazioni, pertanto che i tempi fatti registrare dai vari piloti non potranno essere del tutto veritieri.


A cura di Stefano Penner, foto Wikipedia.