La prima sessione di prove libere della prima edizione del Gp di Jeddah in Arabia Saudita, ha visto Lewis Hamilton autore del miglior tempo (1:29.786) seguito da Max Verstappen e da Valtteri Bottas. Ben figura Pierre Gasly ormai un abitudinario della quarta posizione. Apparso in grande forma Antonio Giovinazzi il quale è riuscito ad ottenere un incoraggiante quinto tempo, purtroppo questo risultato non sarà valido per vedere nuovamente il pilota italiano il prossimo anno in F1. E’ stata una buona sessione per Carlos Sainz autore del sesto tempo seguito dal compagno Charles Leclerc con il settimo crono. Daniel Ricciardo termina con la sua Mclaren con l’ottavo posto, apparso un po’ in difficoltà il compagno di team Lando Norris relegato soltanto con il tredicesimo tempo; Fernando Alonso sigla un valido nono tempo, seguito da Sebastian Vettel che chiude la top ten con il decimo tempo. Rispetto a Città del Messico e a Losail, la pista cittadina saudita si è presentata con una superfice stradale meno sporca, avendo un maggior grip. Come al solito per avere un quadro dei tempi più veritiero dobbiamo attendere l’esito della seconda sessione che si svolgerà in notturna nello stesso orario della qualifica e della gara.

di Stefano Penner

Foto. Twitter.