Sorriso ritrovato in casa Athletic Carpi. Ieri, domenica ventisette febbraio i ragazzi di mr. Bagatti sono usciti vittoriosi sul finale di 0-1 in casa del Borgo San Donnino, incontro valevole per la ventiseiesima giornata del girone D di serie D. Si è giocato alle ore 14:30 all’impianto sportivo “D. Ballotta” di Fidenza.

Tra i padroni di casa del Borgo San Donnino mr. Nicolini mette in campo un discreto 3-5-2, partendo dall’estremo difensore Paganelli. Davanti al portiere, una snella difesa a tre composta da Fogliazza-Porcari-Casarini. A seguire un folto centrocampo a cinque, con protagonisti Finocchio-Rossi-Bangu-Baldini-Vecchi. Chiudono i due attaccanti Vanni-Godano.

Mr. Bagatti invece in casa Athletic Carpi risponde con un deciso, e convincente 4-3-3. Si parte con il ruolo di portiere ben riparato dalle prestazioni di Ballato. Difesa a quattro composta da Di Emma-Aldrovandi-Calanca-Montebugnoli. A seguire il trio di centrocampisti Muro-Bottalico-Dipinto. Infine per il reparto offensivo i tre tenori Villanova-Sivilla-Raffini. Subentrano in corso d’opera Tosi, Walker, Bruno, Togola, Carrasco.

Ecco il TABELLINO dell’incontro

Arbitro: Sig.ra Stefania Menicucci (Sez. di Lanciano)

Reti: Villanova 43’st

Ammoniti: Vanni, Montebugnoli, Dodi, Calanca, Bangu, Foglizza.

Espulsi: nessuno.

Recupero: pt 3′ – st 5′

Per merito della vittoria targata Villanova l’Athletic Carpi ritrova il sorriso, e i tre punti, con il punteggio pieno che non si vedeva dal ventitreesimo turno di campionato quando i biancorossi vinsero 2-1 in casa contro il Prato. A seguire una brutta sconfitta contro la Sammaurese, e un inaspettato pareggio al “Cabassi” contro il Tritium. Al fine di alzare l’asticella, cercando di salvare il salvabile il Carpi ora deve trovare continuità nei risultati, sperando in passi falsi delle numerose concorrenti. La situazione rimane molto complicata, ma si può dare ancora un senso a questa stagione molto complicata.

Fonti, e foto sito U.S Carpi Calcio.