Ventitreesima giornata di serie A. Si gioca Sassuolo Roma, sabato uno febbraio alle 20:45 al Mapei di Reggio Emilia. Il Sassuolo viene da una vittoria contro il Torino, e da un ottimo pareggio a Marassi contro la Samp. I giallo rossi hanno battuto due giornate fa, il Genoa, mentre l’ultima giornata hanno pareggiato 1-1 contro la Lazio, per un derby dal sapore europeo. L’arbitro della gara è il signor. Luca Pairetto di Nichelino. Schenone e Vecchi gli assistenti.


Nell’undici iniziale De zerbi schiera Diuricic, insieme ai soliti Boga, Caputo e Berardi. Mentre Paulo Fonseca sulle fasce si affida a Santon e Spinazzola.


Parte meglio il Sassuolo, che scende in campo aggressivo ed agguerrito. La Roma invece, sembra non essere scesa in campo. A sbloccare la gara è il solito Ciccio Caputo, che dopo sette minuti di gara, è abile a sfruttare una ripartenza in cui la difesa giallo rossa, posizionata male. Il Sassuolo cresce d’intensità e domina il gioco. Al sedicesimo del primo tempo, Caputo trova subito il raddoppio, su assist di Toljian, scatenando l’euforia del Mapei Stadium.

La squadra capitolina sembra non aver approcciato la partita nel miglior dei modi, forse complice anche dei numerosi infortuni. Al 25°del primo tempo, Diuricic servito dal solito Berardi, batte Pau Lopez, portando I nero verdi sul risultato di di 3-0, risultato con il quale si chiuderà la prima fazione di gioco.

Nella ripresa Fonseca striglia i suoi, ed inserisce Peres per Santon. Ci pensa Dzeko ad accorciare le distanze da corner, su un ingenuità difensiva nero verde. La Roma crede nella rimonta, e piovono le occasioni, per Pellegrini e compagni. La Roma sembra avere un altro passo rispetto al Sassuolo, che subisce gli attacchi romanisti. Bruno Peres si procura il penalty, per demerito di fallo di mano di Boga. Veretout realizza, riaprendo l’incontro.

Un minuto più tardi, sale in cattedra Boga, che lanciato verso la porta, lascia sul posto Mancini, e con un destro a giro batte Pau Lopez.

Nella Roma viene espulso Pellegrini per somma di ammonizioni. Il Sassuolo vince e conquista tre punti pesanti in ottica salvezza contro una grande squadra. Da segnalare la prestazione di Djuricic, in forte crescita.

Foto dal vivo.