La corazzata Mercedes al Nurburgring perde un pezzo per i guai tecnici di Bottas, ma ottiene il primo posto, con il solito Lewis Hamilton, che conquista la 91esima vittoria in carriera. Hamilton eguaglia quindi il record di Schumacher. Sul secondo posto del podio arriva Verstappen, chiude terzo Ricciardo su Renault. In casa Ferrari uno sconsolante settimo posto firmato Leclerc, e Vettel undicesimo, fuori dalla zona punti. Entrambi i Piloti Ferrari anche oggi ostaggio di un motore a “metano”.

Articolo Stefano Roli, foto Wikipedia.