Era importante non perdere, e così lo è stato. Il Modena di mr. Mignani ieri sera, nel posticipo dell’undicesima giornata ha ritrovato da avversario il Mantova al Martelli dopo diversi anni. I biancorossi si sono confermati squadra robusta, mentre il Modena regge, e torna a casa dalla Lombardia con un bel punticino. Dopo le vittorie contro Imolese e Carpi, continua il trend positivo gialloblu.

Ecco l’undici iniziale con Gagno tra i pali, dietro a Zaro e Ingegneri, supportati dagli esterni Bearzotti e Mignanelli. A centrocampo confermato Prezioso, insieme agli intoccabili Gerli e Castiglia. Attacco a tre con Tulissi dietro Spagnoli e Monachello. Subentrano in corso d’opera Muroni, Sodinha, con il secondo costretto a uscire dopo meno di quindici minuti per infortunio, ed entra a sua volta Davì. Chiudono le sostituzioni gialloblu con Costantino, e Varutti.

Passiamo al campo, dopo appena un paio di minuti di gioco Gerli impegna subito Tozzo, tirando da freddo da fuori area, parata semplice. Gagno ad inizio gara commette un paio di indecisioni, ma poi giocherà una gara sicura, è in fiducia. Ad inizio partita Monachello è il più pimpante nel Modena con un paio di conclusioni tra il decimo e il diciassettesimo minuto, ma l’estremo difensore biancorosso controlla. Non succede molto altro nel primo tempo, se non un’ occasione d’oro nei piedi di Cheddira al trentacinquesimo, 0-0 e Pascarella manda le squadre negli spogliatoi.

Nessun cambio nell’intervallo per il Modena. Dopo tre minuti a inizio ripresa, un interessante punizione-corner battuta al centro da Prezioso, nulla di fatto. Girandola di sostituzioni da ambo le parti con Sodinha che entra al cinquantanovesimo al posto di Monachello, ma il brasiliano gialloblu dopo circa soli quindici minuti esce a sua volta per infortunio, e lo sostituisce Davì sul finale di gara.

Il Mantova si conferma corazzata e crea pericoli nella ripresa con Milillo e Guccione, ma Gagno salva la porta gialloblu. Passano i minuti, il Modena controlla il risultato, e i biancorossi provano a chiuderla, ma Mantova-Modena termina 0-0 dopo quattro di recupero. Un ottimo punto ottenuto in casa del solito Mantova tostissimo da affrontare, a prescindere dalla categoria. Anche se un po’ indietro in classifica i ragazzi di mr. Troise hanno tutte le carte in regola per “dare fastidio” alle prime della classe, un ottimo punto gialloblu.

Foto sito Modena.