Seconda fila insperata per Charles Leclerc, a soli tre decimi dalla pole position del solito Hamilton. Secondo Perez, che massimizza la prestazione della Red Bull davanti a Verstappen. Disastrosa qualifica di Bottas, con l’altra Mercedes che fa il paio con l’esclusione di Sainz dalla q3, ma che partirà con la possibilità di scelta della gomma di gara. Molto vicini i tempi dei primi quindici piloti per un combattuto Gran Premio di domani.

ARTICOLO STEFANO ROLI, foto Wikipedia.