Primi spunti interessanti per il Sassuolo 2021/22. Aspettando gli ultimi reduci dagli europei ieri i ragazzi di mr. Dionisi hanno giocato contro l’ SSV Brixen, squadra modesta che milita in Eccellenza. Gambe imballate per Magnanelli e compagni: due reti nel primo tempo, e sei nella seconda frazione, con tanto spazio per tutti.

Ecco le formazioni scese in campo a Vipiteno.

SASSUOLO: Consigli (46′ Pegolo); Toljan (60′ Paz), Marchizza (46′ Chiriches), Ferrari (46′ Peluso), Kyriakopoulos (46′ Rogerio); Magnanelli (46′ Bourabia), Frattesi (46′ Lopez); Manzari (46′ Defrel), Traore (46′ Djuricic), Boga (46′ Artioli); Caputo (46′ Scamacca).


A disposizione: Satalino, Zacchi.


All. Alessio Dionisi

BRIXEN:

Dal Cortivo, Costalunga J.P. (46′ Miuli), Angerer I. (46′ Sibi, 74′ Plaickner S.), Nagler (46′ Angerer S.), Kerschbaumer (74′ Gabloner), Demetz (74′ Debertol), Grassl (46′ Sanna), Reci (46′ Larcher), Vinatzer (59′ Nardone), Consalvo (59′ Wachtler), Schraffl (46′ Costalunga T., 74′ Plaickner L.).


All. Raffaele Trovato.

Nel primo tempo a segno due volte Ciccio Caputo, mentre nel secondo tempo tripletta di Scamacca, doppio di Defrel e la rete di Djuricic al novantesimo. Prime impressioni discrete, cercando di sistemare in modo mirato e puntuale. Avversario modesto si, ma l’importante era partire concentrati, cercando la forma fisica, e di alzare l’asticella in modo graduale, aspettando avversari passo dopo passo sempre più forti.

Fonti e foto sito Sassuolo Calcio.