Si torna in campo domani, di domenica dodici dicembre con il Modena a caccia di continuità, e di record per chiudere al meglio un buon 2021 caratterizzato dal ritorno graduale del pubblico allo stadio. La partita in programma è Modena-Gubbio, con fischio d’inizio alle ore 17:30 presso lo stadio “Braglia” di Modena. Le ultime due vittime dei canarini sono la Pistoiese, schiantata con un sontuoso 6-1, e l’Imolese, che ha subito una rimonta per 1-2 sul finale per merito del baby gialloblu Bonfanti. Il Gubbio invece è reduce da un pari interno (1-1) contro l’Ancona Matelica, e da importante 2-3 a favore in casa della Pistoiese. In classifica il Modena si gode il primo posto insieme alla Reggiana a trentanove punti, entrambe a più quattro dal Cesena terzo. Il Gubbio invece è nono a quota venti tre punti totalizzati, un avversario tosto che verrà a Modena per cercare il più classico degli “”sgambetti” alla capolista.

Ecco i CONVOCATI di Attilio Tesser

Portieri : Riccardo Gagno, Tommaso Leonardi, Antonio Narciso.

Difensori: Riccardo Baroni, Matteo Ciofani, Andrea Ingegneri, Tommaso Maggioni,  Fabio Ponsi, Francesco Renzetti.

Centrocampisti: Marco Armellino, Luca Castiglia, Manuel Di Paola, Fabio Gerli, Nicola Mosti, Mario Rabiu,  Fabio Scarsella, Luca Tremolada.

Attaccanti: Paulo Azzi, Mattia Minesso, Roberto Ogunseye, Riccardo Spaggiari.

Fonti e foto sito Modena Calcio.