Max Verstappen vince il mondiale piloti 2021,lottando fino all’ultimo con Lewis Hamilton, circondato però da una fitta cornice di polemiche, infatti il team Mercedes ha presentato un doppio reclamo nei confronti del pilota olandese, per non aver avuto un comportamento consono in regime di safety car, utilizzata per permettere ai commissari di pulire la pista dai detriti lasciati dalla Williams di Nicolas Latifi. Da evidenziare che è stato un mondiale ricco di emozioni e colpi di scena, ma bisogna attendere il verdetto della FIA, infatti il team Red Bull e il giovane olandese, una volta saputo di questo reclamo hanno immediatamente interrotto i vari festeggiamenti. Sperando che l’esito del mondiale venga deciso dalla pista, che vede vincitore al momento il pilota olandese, e non da una decisione presa nelle aule del tribunale di Parigi, sede della FIA.

Analizzando la gara della Ferrari si può gioire del terzo posto conquistato da Carlos Sainz che ha permesso al team di Maranello di conquistare ufficialmente il terzo post nel mondiale costruttori nei confronti della diretta rivale, la Mclaren. Inoltre lo spagnolo grazie a questo risultato ha conquistato il quinto posto nel mondiale piloti lasciandosi dietro Lando Norris e l’altro ferrarista Charles Leclerc.

di Stefano Penner

Foto: Twitter