Prima la difesa, e poi l’attacco. Dopo l’acquisto di Seculin, e la cessione di Di Paola nelle ultime ore il Modena Calcio si è assicurato le prestazioni della “rodata” punta centrale Diego Falcinelli, un bell’innesto in vista del prossimo campionato cadetto.

Diego Falcinelli classe ’91, originario di Marsciano comincia la sua carriera nel lontano 2007 tra le giovanili dell’Inter. Dopo la primavera neroazzurra nel 2009 passa al Pontevecchio, e poi si trasferisce al Sassuolo, con un breve periodo in cui ha vestito la maglia del Foligno. Nel 2012 ancora Sassuolo, con la novità Juve Stabia.

Nelle annate successive c’è spesso, e volentieri un via-vai passando sempre per Sassuolo, ma non solo: Lanciano, Perugia, e Crotone. Nel 2018 terminata l’avventura a Crotone si trasferisce alla Fiorentina, poi ancora Perugia, e nuovamente al Bologna.

Tra il 2019, e il 2021 la punta “giramondo” torna ancora a Perugia, e al Bologna. Nel mezzo anche un’esperienza estera con la blasonata casacca della Stella Rossa, ma torna in Emilia nel 2021. In data odierna Diego Falcinelli diventa a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Modena.

Benvenuto a Modena Diego, sperando sia un’annata ricca di gioco e di reti a livello non solo personale ma di tutto il collettivo, FORZA GIALLI !

Fonti, e foto add. stampa Modena Calcio, e sito Modena Calcio.