Archiviata la presentazione in grande stile del nuovo centro sportivo nero verde, all’ avanguardia e finito sotto i riflettori del panorama calcistico, il Sassuolo è vigile sul mercato per il salto di qualità.

Partendo dai portieri,che dovrebbero rimanere quelli di quest’anno, basi importanti, tenendo ottimi rapporti soprattutto con i grandi club italiani e non, puntando sempre su giovani.

Per la difesa dopo il grande campionato di Demiral, la Juve ha messo gli occhi su di lui, ma potrebbe restare un altro anno in nero verde, per essere ceduto più avanti. Lirola dopo un percorso di crescita continuo è tentato dalla Spagna. Anche Rogerio potrebbe restare, vincolato sempre dalla Juve. Da valutare Marlon e Ferrari.

Centrocampo ruolo delicato, Sensi piace alle big, Milan e Inter su tutte, Milan che potrebbe mettere sul piatto Cutrone, visto l’elevato costo del centrocampista del Sassuolo. Duncan in stand by sono diversi anni che ha molto mercato, ma per ora non si muove. Locatelli in mostra ha fatto molto bene quest’ anno con De Zerbi. Magnanelli intoccabile.

Per l’attacco Politano verrà riscattato dall’Inter per una bella cifra, anche Babacar in partenza. Matri dovrebbe rimanere, si cercano altri attaccanti, si è parlato oltre a Cutrone, di Inglese e di Caputo, il Sassuolo farà la scelta giusta. Si proverà a tenere Boga, molto convincente nella seconda parte di stagione. Positivo anche Berardi, molto richiesto, ma il suo cartellino vale molto. Poi i giovani Brignola e Scamacca da valorizzare.

Oltre alla prima squadra, tantissimi giocatori del settore giovanile, da girare in prestito in serie B o in serie A, il Sassuolo ormai garanzia vuole andare oltre, per fare sognare i propri tifosi.

Foto dal vivo.