Pasticcio di gomme Mercedes nel GP di Shakir, e svanisce il sogno di Russel. Le macchine tedesche stavano dominando la corsa come sempre, quando si box succede l’impensabile e Perez giunge primo al traguardo. Completano il podio Ocon al secondo posto, Stroll che ottiene uno splendido terzo posto. Le Ferrari vanno subito fuori: Leclerc va in contatto con Perez e Verstappen, mentre Vettel è relegato a fondo classifica. Le Mercedes buttano via la gara di entrambi i suoi piloti, e soprattutto il capolavoro di un giovane pilota di cui sentiremo parlare.

Articolo Stefano Roli, foto Wikipedia.