Risultato a sorpresa, con Verstappen e Bottas in prima fila. La Red Bull dell’Olandese toglie il primato già scritto ad una delle due Mercedes. Terzo Hamilton mentre le Ferrari sono dietro i primi dieci, anche a causa della penalità di tre posizioni rimediata dal nostro Carletto Leclerc, per l’incidente causato sette giorni fa in Bahrein. I primi tre sono distaccati da pochi centesimi di secondo dandoci la possibilità di guardare domani una gara molto interessante.

Articolo Stefano Roli, foto Wikipedia.