Moto GP, Austin molto bene Dovizioso e Rossi, cade Marquez

Bellissime gare sul tormentato circuito Texano, in Moto 3 vince Canet, in Moto2 domina Luthi mentre nella classe regina il numero 42 Alex Rins su Suzuki vince la sua prima gara in MotoGp e strappa la prima posizione, a tre giri dalla fine ad un fantastico Valentino Rossi. Debacle Honda con caduta di Marquez e Crutchlow e ritiro per noie tecniche di Lorenzo. Classifica mondiale super compressa con Dovizioso davanti a Rossi per soli tre punti .Tutte e tre le corse sono state combattute e risolte solo nel finale.Prossimo appuntamento a Jerez della Frontera. 

Foto Wikipedia.

Moto GP Austin, pole per Marquez, Rossi secondo

Nel circuito preferito di Marquez un velocissimo Valentino Rossi si qualifica secondo e partirà con la pazza idea di prevalere sul fenomeno iberico. Dovizioso sbaglia il time attack e partirà decisamente dietro in una pista decisamente ostica alle Rosse.in Moto 3 Pole position di Antonelli su Honda del team Simoncelli. Stasera alle 21 spettacolo assicurato.

Foto Wikipedia.

Formula Uno, Gp Austin l’analisi

Un Uomo solo al comando, Kimi Raikkonen vince ancora senza se e senza ma. Stavolta la Ferrari non sbaglia nulla e se Vettel non fosse stato bersaglio anche stavolta della sua Nemesi ( la sua vecchia Red Bull non gli è amica) giratosi dopo un lieve contatto con Ricciardo, la doppietta sul podio era assicurata. Nulla ha potuto la veemenza di Verstappen o l’arroganza di Hamilton.
Oggi vi e ci inchiniamo al vecchio Leone Finlandese, oggi di gran lunga il migliore sul tracciato Texano.

Foto Wikipedia.

ARTICOLO STEFANO ROLI.