Domani è venerdì, si avvicina la sfida all’Atalanta in programma domenica in terra lombarda. Nero azzurri in un status di forma e morale ai massimi storici. Sono reduci da un letale 4-1 a S.Siro contro il Valencia, per gli ottavi di Finale di Champions, in vista di un ritorno, mai banale.

Anche in campionato i bergamaschi stanno viaggiando a mille all’ora, tanti goal, gioco a memoria e prestazioni super contro chiunque, in casa e fuori. Il Sassuolo non si deve abbattere, anche i nero verdi quest’anno si sono tolti le loro soddisfazioni. Classifica tranquilla, ancora non virtualmente salvi, ma buone prestazioni, con qualche pecca giovanile inevitabile.

La squadra è al lavoro tra tattiche e partitelle con l’under 18. Differenziato per Obiang, Traorè e Tripaldelli. Domani allenamento pomeridiano a porte chiuse.

Foto sito Sassuolo.