La terza sessione di libere ha visto protagonista Max Verstappen autore del miglior tempo, ma, l’olandese dovrà scontare la penalità di cinque posizioni, tenendo presente che la rimonta non sarà così scontata.

Max Verstappen domina la terza sessione di libere, segnando il miglior tempo (1:21.252), però, l’olandese di casa Red Bull dovrà scontare cinque posizioni di penalità per aver sostituito parte dei componenti della sua power unit. Da tenere presente che Max ha a disposizione una monoposto molto competitiva con un buon passo gara, ma le rimonta non sarà facile, perché in gara può succedere di tutto.

Infatti, il campione del mondo 2021 dovrà tenere a bada Carlos Sainz che partirà dal fondo e la Ferrari ha dimostrato di avere un buon ritmo sull’autodromo di Monza, inoltre, il ferrarista monegasco Charles Leclerc, qualora dovesse partire dalla pole position o dalle prime file, non sarò un avversario facile per Verstappen, che può contare (teoricamente) sul supporto del compagno Sergio Perez, autore del 3° tempo in FP3, anche se il messicano ultimamente si è dimostrato poco disponibile nel aiutare il suo “capitano” Max. I presupposti ci sono tutti, per vedere una gara interessante che regalerà tante emozioni e magari anche qualche colpo di scena.

Di Stefano Penner

Foto: Twitter Oracle Red Bull Racing.