L’arbitro di Carpi-Venezia è il signor. Illuzzi

Carpi ai saluti, ma il Venezia in caso di sconfitta verrà anch’esso retrocesso. Si gioca sabato alle 15:00 al Cabassi.

E’ Lorenzo Illuzzi di Molfetta l’arbitro designato alla direzione di Carpi-Venezia di sabato 11 maggio. Sarà coadiuvato dagli assistenti Vito Mastrodonato di Molfetta e Marcello Rossi di Novara e dal quarto ufficiale Marco Ricci di Firenze.

Foto Wikipedia.

Carpi, obbiettivo chiudere con una vittoria davanti al proprio pubblico

Campionato ormai al termine, Brescia in serie A, con Lecce e Palermo si contendo il secondo posto valido per la promozione diretta. Griglia play off da definire, nella quale regna l’equilibrio, spettacolo garantito. Per le zone basse, Padova e Carpi in serie C, manca la terza e il play out.

Bianco rossi sabato alle 15:00 al Cabassi ospitano il Venezia, nero verdi in caso di sconfitta tornerebbero in C.

Squadra al lavoro, Pasciuti e Serraiocco a terapie, Sabbione squalificato. Onorare l’ultimo impegno, poi si parlerà del futuro.

Foto sito Carpi.

Sabato Carpi-Venezia, bianco rossi per l’onore e lagunari per la salvezza

Ultima giornata di Regular Season in serie B, si gioca sabato undici maggio al Cabassi. Carpi-Venezia, con i bianco rossi già retrocessi che vogliono vincere per l’onore e l’orgoglio. Il Venezia è invece terz’ultimo e spera fino alla fine.

Carpi si allena sempre lasciando le parole dopo al termine delle ostilità. Allenamenti basati sullo scarico e partitella, ma il morale è naturalmente sotto i tacchi. Domani seduta pomeridiana,

Foto sito Carpi.

Serie B, risultati e classifica 37° giornata

Risultati :

Ascoli-Palermo 1-2 ; Cremonese-Brescia 0-0 ; Spezia-Crotone 2-0 ; Venezia-Pescara 2-2 ; Cittadella-Verona 3-0 ; Benevento-Padova 3-3 ; Livorno-Carpi 1-0 ; Salernitana-Cosenza 1-2 ; Foggia-Perugia 1-0 .

RIPOSA LECCE

Classifica :

BRESCIA ( Promossa ) ; Lecce 63 ; Palermo 62 ; Benevento 57 ; Pescara 52 ; Spezia 51 ; Cittadella 50 ; Cremonese, Verona 49 ; Perugia 47 ; Cosenza 46 ; Ascoli 43 ; Crotone 40 ; Livorno, Salernitana 38 ; Foggia 37 ; Venezia 35 ; PADOVA 3, CARPI 29 ( RETROCESSE )

Foto Wikipedia.

Carpi, sconfitta di misura a Livorno : bianco rossi tornano in C

Condanna bianco rossa, nello scontro diretto di oggi in casa del Livorno il Carpi ha perso 1-0 ed è retrocesso in serie C, terminando uno storico ciclo.

Questa stagione è stata molto complicata, dal ritiro con un allenatore preso un po’ per caso, al mercato puntando su giovani in prestito, scelte a sfavore, ma onorando sempre la prestazione. Tante occasioni sciupate spesso subendo nei finali. Ora bisognerà rimboccarsi le maniche e provare a ritornare in serie b il prima possibile, la società è sana e si farà di tutto per riaprire un nuovo ciclo.

Oggi in campo Kresic in difesa e Mustacchio e Cissè nel reparto avanzato. Per il resto conferme, Arrrighini subentrato. Decide la partita il goal di Giannetti al quattordicesimo del secondo tempo. Il Livorno sale a quota trentotto punti e si mette al riparo da pericoli. Quest’anno la lotta salvezza è avvincente, le cosiddette piccole danno filo da torcere anche alle big in casa e fuori.

Sabato prossimo i bianco rossi ospiteranno il Venezia, cercando di chiudere la stagione con una vittoria d’orgoglio, e salutare Castori, tanto amato in città. L’estate sarà lunga e bisognerà programmare il nuovo corso dall’allenatore ai giocatori, onore al Carpi, piccola società economicamente esemplare…

Foto Wikipedia.

Livorno-Carpi, le probabili formazioni

Trentasettesima e penultima giornata di serie B, si gioca un importantissimo scontro salvezza al Picchi di Livorno. Gara prevista per domenica cinque maggio alle 15:00. Ai bianco rossi servirà un’impresa, vincere in toscana e l’ultima contro il Venezia al Cabassi per sperare nella salvezza. Il Livorno è nelle zone calde, ma un po’ più tranquillo. E’ reduce da una vittoria 3-2 in casa del Verona. Dopo il Carpi i toscani vanno a giocare a Padova, tutte sfide delicate, per una lotta salvezza entusiasmante. L’arbitro della gara è il signor. Abbattista.

Ecco le probabili formazioni .

Livorno : Zima, Di Gennaro, Gonnelli, Boben, Valiani, Agazzi, Luci, Porcino, Diamanti, Giannetti, Raicevic. All. Breda.

Carpi : Piscitelli, Pachonik, Sabbione, Poli, Pezzi, Rolando, Coulibaly, Marsura, Vitale, Crociata, Cissè. All. Castori.

Foto sito Carpi.

Alla vigilia di Livorno-Carpi mr. Castori : ” Crederci fino alla fine . “

Le dichiarazioni di mister Fabrizio Castori nella conferenza stampa alla vigilia di Livorno-Carpi:

Io credo alla salvezza e ce la giochiamo, nulla è impossibile se ci si crede. I numeri sono oggettivi e sotto gli occhi di tutti, ma oggi non mi interessano. Ci sarà tempo per fare analisi e bilanci, adesso dobbiamo pensare solo alla partita di domani, in cui ci giochiamo la nostra vita calcistica e voglio credere alla salvezza prima di alzare bandiera bianca”.

Mustacchio ha recuperato. Pasciuti non ha niente di grave ma per questa stagione ha finito”.

Dobbiamo essere bravi in fase di possesso e non possesso. Non dobbiamo buttarci tutti in avanti come degli scriteriati e concedere troppo campo. Speriamo anche in una mano dalla buona sorte”.

l patron ci crede come tutti noi ed è venuto al campo per confermare la vicinanza della Società, che ci crede come noi. È vero che le nostre percentuali si sono abbassate, ma dobbiamo essere concentrati solo sulla partita di domani e non pensare al passato”.

Il Livorno è una squadra forte, con giocatori di qualità ed esperienza che saranno spinti da uno stadio caldo. Tutti questi fattori  non ci devono spaventare ma anzi devono aumentare la nostra determinazione quando scenderemo in campo”.

Foto sito Carpi.